HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di Deep Space NinePrima stagione
The Nagus Battle Lines
Vortex
Numero di produzione412
Sequenza di trasmissione12
Week Of della prima trasmissione USA19.04.1993
Data della prima trasmissione sulla RAI21.09.1995
VHS britannica dell'episodio6 (U)
SceneggiaturaSam Rolfe
RegiaWinrich Kolbe
MusicaDennis McCarthy
Titolo italianoLa chiave vivente
Titolo franceseVortex
Titolo tedescoDer Steinwandler
Titolo giapponeseAlien Satsujin-jiken (Alien Murder Case)
Titolo brasilianoO Vórtice
Titolo italiano proposto dallo STICUna piccola bugia
Data delle versioni dello script12.01.1993
RomMax Grodénchik
CrodenCliff De Young
Ah-KelRandy Oglesby
Ro-KelRandy Oglesby
YarethLeslie Engelberg
HadranGordon Clapp
Capitano vulcanianoKathleen Garrett
Voce del computerMajel Barrett-Roddenberry
Data Stellare 46689.6: Croden, un umanoide di Rakhar ha attirato l'attenzione di Odo. Il capo della sicurezza di Deep Space Nine non si fida degli sconosciuti, ma ancor meno si fida di Quark e decide quindi di indagare per vedere se il barista della Passeggiata ha qualche affare in ballo con due Miradorn appena giunti sulla stazione che sono stati invitati a bere un drink proprio da Quark. Durante le trattative per la vendita di un artefatto molto prezioso, Croden si fa vivo minacciando i Miradorn e Quark con un'arma, pretendendo la consegna dell'oggetto. Odo interviene nella rissa che segue, ma non riesce ad impedire che un colpo sparato dallo sconosciuto uccida uno dei due Miradorn.
  • Viene citato per la prima volta il nome di Morn.
  • La nave dei Miradorn è stata disegnata da Ricardo Delgado.
  • La frase di Odo «I'm a security chief, not a combat pilot» è un omaggio alla famosa serie di frasi «I'm a doctor, not a...» di McCoy.
  • Nei sottotitoli (sia italiani sia inglesi) si parla di un «commerciante altairiano» (in originale è «altairian traider»), ma nei dialoghi l'espressione usata è «di Altoran» in italiano e «altoran» in inglese [T:07:34]. Da notare che nello script dell'episodio il termine usato è Altoran.
  • A [T:00:21] Odo parla di «corsari miradorn», ma in originale parla di «a miradorn raider», un'astronave.
  • A [T:02:11] quando Quark dice a Odo di ordinare qualcosa al bar o togliersi di mezzo, «play the table» viene tradotto «ingoiati un gelato».
  • A [T:04:50] «bars of gold-pressed latinum» viene tradotto in «pezzi d'oro».
  • A [T:06:24] dopo il ferimento di Ro-Kel Odo convoca la sicurezza nel locale di Quark, ma nella versione originale chiama la sicurezza e l'assistenza medica nell'holosuite.
  • Sisko si presenta come appartenente alla «Federazione Stellare», mentre la battuta originale era: «This is the Federation Starship Rio Grande attempting to make contact with the planet Rakhar.» [T:17:37]
  • A [T:41:25] T'Vran viene pronunciato «Turan».
Odo: I'm a security chief, not a combat pilot.
Quark: Paranoia must run in your species, Odo. [T:01:59]
Quark: Morn should keep his big mouth shut! [T:12:48]
  • Nella scena 41, quando Odo e Croden entrano nel runabout, c'è questa nota: «Odo leads Croden aboard the Rio Grande. Croden's wrists are locked in futuristic restraints». Però la battuta dell'ufficiale vulcaniano che contatta il runabout è «T'Vran to Ganges. Ready for transport.»
Su questa pagina: CitazioniDVDIn questo episodio...NoteRiciclatiScriptTramaVersione italiana
Link esterni: WikiTrek
Pianeti: Rakhar
Specie: MiradornRakhariVulcaniani
Zone dello spazio: Vortice Chamra

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 19.5.2007 alle 8:50.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.