HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di Deep Space NineSeconda stagione
Second Sight Rivals
Sanctuary
Numero di produzione430
Sequenza di trasmissione30
Week Of della prima trasmissione USA29.11.1993
Data della prima trasmissione sulla RAI28.08.1996
VHS britannica dell'episodio15 (PG)
StoriaGabe Essoe
Kelly Miles
SceneggiaturaFrederick Rappaport
RegiaLes Landau
MusicaDennis McCarthy
Titolo italianoLa terra promessa
Titolo franceseSanctuaire
Titolo tedescoDas Auge des Universums
Titolo giapponeseSamayoeru Skrreea-seijin (Wandaring Skrreeans)
Titolo brasilianoSantuário
Titolo italiano proposto dallo STICUn pianeta per gli Skrreea
Data delle versioni dello script08.10.1993
NogAron Eisenberg
VaraniWilliam Schallert
TumakAndrew Koenig
Gen. HazarMichael Durrell
Ministro RozahnKitty Swink
Vedek SoradRobert Curtis-Brown
VaynaBetty McGurie
HaneekDeborah May
GaiLeland Orser
CowlNicholas Shaffer
Mardah
Bolka
Ufficiale della sicurezzaKevin Grevioux
Data Stellare 47391.2: Un gruppo di quattro alieni proveniente dal wormhole giunge a bordo di Deep Space Nine. Dopo le iniziali difficoltà di comprensione, gli alieni spiegano di essere giunti lì per caso. I quattro sono solamente la punta di un iceberg: Sisko e i suoi ufficiali scoprono infatti che il popolo degli Skrreea, oltre tre milioni di persone, è stato soggiogato per oltre otto secoli dai T-Rogorani, un popolo sconfitto in seguito dal Dominio e solo adesso è riuscito a liberarsi. La loro speranza era quella di trovare l'Occhio dell'Universo perché le loro leggende dicevano che al di là avrebbero trovato un mondo promesso, Kentanna, su cui avrebbero ripreso a coltivare la terra e a costruire insieme una nuova casa. Sisko è più che disposto a dare una mano agli Skrreea per trovare loro un pianeta abitabile su cui ricominciare e la stessa felicità è condivisa da Kira che subito fa amicizia con la donna Skrreea. Tuttavia gli Skrreea, analizzando lo spazio circostante, riconoscono Kentanna in Bajor.
  • Il vascello principale degli Skrreea, disegnato da Steven Berg (The Abyss) e dipinto da Ron Thornton, era stato originariamente realizzato dalla società di David Stripes (Visual Effect Supervisor in The Next Generation e Deep Space Nine) per il film Night of the Creeps.
  • Nello script di Playing God Mardah è indicata come Marta; il suo vero nome lo scopriamo in un dialogo di Sanctuary. [Mardah]
  • Il quarto monitor che Nog sta consultando visualizza un ricercato in 7 sistemi stellari.
  • All'inizio dell'episodio, Kira applaude il musicista battendo i palmi delle mani, mentre nell'episodio In the Hands of the Profets e in vari episodi successivi tutti i Bajoriani applaudono battendo il palmo di una mano sul dorso dell'altra.
  • Il modellino della nave intrappolata nella cintura di asteroidi di Booby Trap, disegnato da Steven Berg (The Abyss) e dipinto da Ron Thornton, era stato originariamente realizzato dalla società di David Stripes (Visual Effect Supervisor in The Next Generation e Deep Space Nine) per il film Night of the Creeps. Il modellino è stato utilizzato in seguito in Sanctuary per il vascello principale degli Skrreea. [Booby Trap]
Su questa pagina: 47NoteRiciclatiTramaYATI
Astronavi: Intercettore
Link esterni: Memory AlphaIMDbWikiTrek
Pianeti: Draylon IIKentanna
Sezione tecnica: Traduttore universale
Specie: SkrreeaT-Rogorani

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 3.5.2009 alle 6:02.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.