HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di Deep Space NineQuarta stagione
Body Parts Apocalypse Rising
Broken Link
Numero di produzione498
Sequenza di trasmissione98
Week Of della prima trasmissione USA17.06.1996
Data della prima trasmissione su (Canal) Jimmy24.04.2001
VHS britannica dell'episodio4.13 (R12)
StoriaGeorge A. Brozak
SceneggiaturaRobert Hewitt Wolfe
Ira Steven Behr
RegiaLes Landau
MusicaJay Chattaway
Titolo italianoLegame spezzato
Titolo franceseFlux brisé
Titolo tedescoDas Urteil
Titolo giapponeseKahenshu no Kyoui Dai-ni-maku (Threat of Changeling Second Chapter)
Titolo brasilianoElo Rompido
Data delle versioni dello script08.04.1996
GowronRobert O'Reilly
Chalan AroyaJill Jacobson
Cap. RionojLeslie Bevis
Amat'iganAndrew Hawkes
Elim GarakAndrew J. Robinson
Leader dei FondatoriSalome Jens
Data Stellare 49962.4: Odo è costretto a tornare sul suo pianeta natale e affrontare l'accusa di omicidio di un membro della sua specie.
  • Gowron proclama di non voler cedere le colonie cardassiane conquistate dai Klingon; inoltre dà alla Federazione l'ultimatum, non più riconfermato da più di un secolo, di sgomberare entro dieci giorni il settore Archanis che rivendica come territorio dell'Impero.
  • Odo soffre di una destabilizzazione della struttura molecolare.
  • A causa di un errore nella titolazione, la première di questo episodio non conteneva il credit al regista. L'omissione del credit del regista in qualsiasi tipo di produzione televisiva è contraria alle regole della Director's Guild of America.
  • Quando Worf entra in un tubo di Jefferies premendo un pulsante di un pannello, uno dei bottoni del pannello ha il numero 47.
  • Garak tenta di assumerne il controllo del sistema di armi della Defiant lavorando sulla porta di accesso 407.
  • Quando Kira sta starnutendo per la quarta volta, Dax scommette che si fermerà a sette.
  • Quando Garak chiede di salire a bordo della Defiant, la cifra sull'etichetta sul retro della console di Dax è un 47. La stessa etichetta la si rivede quando Amat'igan prende il posto di Dax al timone della Defiant.
  • Dopo la sigla nella scena successiva a quella in infermeria con Odo e Bashir il timer del filmato di Gowron ha qualche incongruenza. La prima inquadratura del filmato di Gowron indica 1:40:26. C'è uno stacco su Sisko al tempo 1:40:29. Gowron continua parlare non inquadrato per 10-15 secondi (tempo reale) e poi viene inquadrato di nuovo al tempo 1:40:30. Gowron resta inquadrato fino al tempo 1:40:38, dopodiché viene cambiata inquadratura di nuovo su Sisko, mentre Gowron continua il discorso per altri 8-10 secondi (tempo reale). Quando riappare l'immagine di Gowron, l'indicatore segna 1:40:36. L'inquadratura dura fino al tempo 1:40:40, poi stacca su Sisko, mentre Gowron parla ancora. Dopo circa 3 secondi (tempo reale) viene inquadrato nuovamente Gowron al tempo 1:40:59 che dice «Long live to Empire» e la registrazione termina a 1:41:01. Quindi, riassumendo:
    Gowron 1:40:26 - 1:40:29
    Taglio su Sisko per 10-15 secondi (quindi il timer dovrebbe essere circa a 1:40:39-44)
    Gowron 1:40:30 - 1:40:38
    Taglio su Sisko per 8-10 secondi (quindi il timer dovrebbe essere circa a 1:40:46-48)
    Gowron 1:40:36 - 1:40:40
    Taglio su Sisko per 3 secondi (quindi il timer dovrebbe essere circa a 1:40:43)
    Gowron 1:40:59 - 1:41:01.
  • Nella versione in DVD verso la fine dell'episodio, tornando dal wormhole Sisko dice «data astrale» invece che «data stellare».
Sisko: Captain's log, stardate 49962.4. After leaving our Jem'Hadar escorts at the edge of Dominion space, the Defiant has returned home, but for Constable Odo, I'm afraid the journey has just begun.
Su questa pagina: 47BlooperCitazioniIn questo episodio...NoteTramaVersione italiana
Link esterni: WikiTrek
Organizzazioni: Dominio
Pianeti: Archanis IV
Specie: Fondatori

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 6.6.2006 alle 4:56.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.