HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di Deep Space NineQuinta stagione
In the Cards A Time to Stand
Call to Arms
Numero di produzione524
Sequenza di trasmissione124
Week Of della prima trasmissione USA15.06.1997
Data della prima trasmissione su (Canal) Jimmy22.10.2001
VHS britannica dell'episodio5.13 (U)
StoriaIra Steven Behr
Robert Hewitt Wolfe
RegiaAllan Kroeker
MusicaJay Chattaway
Titolo italianoChiamata alle armi
Titolo franceseL'appel aux armes
Titolo tedescoAn die Waffen
Titolo giapponeseDS9 Tettai no Hi (Day of DS9 Evacuation)
Titolo brasilianoChamado para Batalha
Data delle versioni dello script10.04.1997
WeyounJeffrey Combs
Gul DukatMarc Alaimo
NogAron Eisenberg
RomMax Grodénchik
Elim GarakAndrew J. Robinson
Tora ZiyalMelanie Smith
LeetaChase Masterson
Gen. MartokJohn Garman Hertzler
Glinn DamarCasey Biggs
Voce del computer di Deep Space NineJudi M. Durand
Data Stellare 50941.2: Con l'intento di bloccare il continuo arrivo di navi del Dominio, Sisko mina l'ingresso del wormhole, provocando l'attacco immediato a Deep Space Nine da parte delle forze cardassiane e del Dominio al termine del quale Dukat riesce a riprendere possesso della stazione.
  • Rom e Leeta si sposano e Worf e Jadzia promettono di sposarsi alla fine della guerra.
  • Nella scena del corridoio di attracco con Worf e Dax, la persona ferita che viene aiutata a salire le scale con l'uniforme blu e i capelli neri corti è Robert Hewitt Wolfe, che interrompe con questo episodio la sua collaborazione come scrittore e produttore.
  • Il discorso di Sisko quando sta per abbandonare la stazione è stato copiato da quello del Generale Douglas McArtur quando si è dovuto ritirare dalle Filippine per l'arrivo dei Giapponesi durante la Seconda Guerra Mondiale. In entrambi i casi i condottieri promettevano che sarebbero tornati, cosa che poi hanno fatto.
  • Le mine hanno il numero di matricola ALH84001, che è il codice identificativo del meteorite di origine marziana nel quale sono stati trovati presunti microfossili.
Quark: All I know is that any marriage where the female is allowed to speak and wear clothing is doomed to failure!
Dukat: Captain Sisko, I don't suppose you would like to surrender and avoid unnecessary blodshed.
Sisko: Absolutely not.
Dukat: I was hoping you'd say that.
Sisko: Battlestations!
Kira: Captain! As a Major of the Bajoran Militia, I must officially protest Starfleet refusal to turn over the station to my government.
Sisko: Your protest is duly noted.
Kira: Good. Now that that's over with, Kira Nerys reporting for duty.
Jake: You're a public figure, dad! You're the Captain of the most important space station in the entire Federation! You're news!
Sisko: Don't remind me!
Kira: Oh, it's a long story!
Dax: Those are the best kind!
Quark: Rom! I've always said you were an idiot, but I never believed it more than I do at this moment!
Martok: You may continue your work, Commander. I will handle the Jem'Hadar!
Dax: Who says there's never a Klingon around when you need one?
Su questa pagina: CitazioniIn questo episodio...NoteOkudagramTramaVersione italiana
Armi: Mine
Organizzazioni: Dominio
Pianeti: Torros
Specie: CardassianiMiradorn

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 7.9.2006 alle 13:34.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.