HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di Deep Space NineSesta stagione
The Reckoning Profit and Lace
Valiant
Numero di produzione546
Sequenza di trasmissione146
Week Of della prima trasmissione USA02.05.1998
Data della prima trasmissione su (Canal) Jimmy26.03.2002
VHS britannica dell'episodio6.11 (PG)
StoriaRonald D. Moore
RegiaMichael Laurence Vejar
MusicaPaul Baillargeon
Titolo italianoValiant
Titolo franceseLe Valiant
Titolo tedescoValiant
Titolo brasilianoValiant
Titolo nell'edizione italiana in DVDLa Valiant
Data delle versioni dello script25.02.1998
NogAron Eisenberg
Cadetto Tim WattersPaul Popowich
Cadetto Karen FarrisCourtney Peldon
Cadetto Riley Aldrin ShepardDavid Drew Gallagher
Cadetto Dorian CollinsAshley Brianne McDonogh
Cadetto PartonScott Hamm
Voce del computerMajel Barrett-Roddenberry
Data Stellare 51825.4: Jake e Nog vengono salvati da un gruppo di cadetti della Squadra Rossa impegnati in una missione segreta.
  • La data stellare dell'episodio è 51825.4 (2 + 5 = 7).
  • La Valiant traccia una nave da guerra del Dominio che sta viaggiando a warp 4.7.
  • Il primo ufficiale guarda un display intitolato «Fwd Targeting Scanners 4751».
  • Nello scontro tra la Valiant e la nave cardassiana muoiono 4 dei 7 ufficiali anziani.
  • Dopo la mancata distruzione della nave del Dominio, Farris ordina di portarsi alle coordinate 127.320 (127 + 320 = 447).
  • A causa del montaggio diverso dalla sequenza delle scene previste nello script originale, le stelle visibili dalla finestra nell'ufficio di Watters quando convoca Jake Sisko, sono fisse sebbene la nave abbia appena messo in funzione i motori a curvatura. Nello script questa scena, infatti, era precedente a quella in cui Nog applica le modifiche necessarie per poter far viaggiare la Valiant a curvatura 4.
  • Lo schema di attacco Sierra-4 ordinato dal Capitano della Valiant durante l'attacco alla nave jem'hadar, in difesa del runabout di Nog e Jake, è stato tradotto nei sottotitoli di Canal Jimmy come C-R-4, che ha un suono simile all'originale inglese.
  • Quando Watters racconta a Nog l'episodio in cui gli ufficiali anziani della Valiant persero la vita, dice che è avvenuto nei pressi di El-Gatark. Nei sottotitoli di Canal Jimmy è diventato Algatarq.
  • Ad un certo punto Watters afferma che Nog ha una certa familiarità con i motori a curvatura di classe 7, uguali a quelli della Defiant. Nei sottotitoli di Canal Jimmy e nei dialoghi dei DVD la classe è diventata M.
  • Quando Nog fa la prima apparizione nella sala macchine dopo essere stato investito dell'incarico da Watters, viene chiamato Commander, mentre nei sottotitoli e nel doppiaggio viene chiamato Capitano.
Shenandoah: Warning: we're within range of enemy weapons. [esplosione]
Jake Sisko: Thanks for the warning!
Nog: I've taken the safeties off the plasma intercooler, the flux moderator and the pressure control system. That should solve the problem.
Farris: You do realize you're violating about fifty safety regulations.
Jake Sisko: I feel like I'm having a conversation with one of the bulkheads!
Quando Odo insinua che Quark sia innamorato di Jadzia, Quark ribatte che è la cosa più ridicola che abbia sentito nell'ultimo anno; quando Odo gli chiede «Really?», Quark conferma con «Really». Nello script era prevista la seguente continuazione del dialogo.
            QUARK
   Really.
       (harsh, to Dax)
   Well, if you're going to fix it, fix it.
   I've got a business to run here,
   I don't have all day to wait
   around for you to figure out basic
   engineering.

            DAX
         (unfazed)
   Keep that up and I'll stick your
   head in here.

 Dax keeps working and Quark goes back to making his drinks.
La scena prosegue con la frase di Odo «It must kill you that she's married to Worf».
Nell'infermeria della Valiant quando Collins, curando la ferita di Jake, gli spiega che la missione della Valiant era di circumnavigare lo spazio della Federazione, e Jake, sorpreso, le chiede «The entire Federation? With a ship of cadets?», lei ribatte orgogliosa con «Not just cadets. Red Squad cadets». Nell'episodio la scena si chiude così, mentre nello script era prevista la seguente continuazione.
 She finishes with the arm and puts the medical tools away.

          JAKE
   Look, I'm not trying to insult
   anyone. Really. I'm actually
   very impressed by what you've
   done. I mean, you're my age and
   I can barely work a food
   replicator. You're operating a
   warship in enemy territory. And
   you've been doing it for eight
   months.

 That takes some of the ice out of her eyes.

         COLLINS
   Well... the real credit should go
   to Captain Watters. He's the one
   that's kept us going.
    (beat)
   He's never doubted us. Not once.
   When things get tough -- and
   things get tough a lot around
   here -- he always finds a way to
   push us through. He just looks
   you in the eye and says, "You can
   do this... " And somehow... you find
   a way to do it.

 The devotion of Collins impresses Jake far more than
 Watters himself did. He tries to make a neutral comment.

         JAKE
   He sounds like... quite a leader.

        COLLINS
   We're all supposed to be
   leaders -- that's what the Academy
   trains us to be. No, Tim Watters
   is more than that, he's...
    (searches)
   ... he's the captain.

 And to Collins, that is the highest compliment of all.
Quando Jake viene chiamato nell'ufficio di Watters per aver turbato Collins, il dialogo tra Jake e il primo ufficiale Farris non si esaurisce con «All you did was plunge a member of this crew into emotional turmoil» di Farris, come visto nell'episodio, ma nello script prosegue così.
         FARRIS
   All you did was plunge a member
   of this crew into emotional
   turmoil. The safety of the entire
   ship can rest on the actions of
   any one of us at any given moment.
    (re: Collins)
   That cadet was not ready to handle
   an emergency today and you are the
   reason why.

          JAKE
   Look -- if you're telling me that
   just talking about home can
   jeopardize the "safety of the
   entire ship," then you're in
   bigger trouble than you think you
   are.

 Farris nearly snaps right there. Her eyes flash with
 fury and she has to fight the urge to hit him.

         FARRIS
         (hard)
   You're not here to volunteer your
   opinion. What you have to do is
   shut your mouth, obey the rules
   of this ship and stay away from
   Chief Collins!

 Jake is a little taken aback by the sudden outburst.
 Watters now decides to step in. His change of subject
 is, so calm and assured, and so disconnected from
 Farris's anger that it's almost as though he just walked
 into the room.
Qui Watters interviene come visto nell'episodio.
  • Nello script originale, la sequenza delle scene era:
    • 29 INT. VALIANT - MESS HALL. (Collins parla a Jake del suo mondo natale, la Luna)
    • 30 INT. VALIANT - SICKBAY (Watters trova Collins turbata per aver parlato con Jake)
    • 31A INT. VALIANT - READY ROOM (FORMERLY SCENE 32) (Jake viene convocato da Watters nell'ufficio del Capitano)
    • 33 INT. VALIANT - ENGINE ROOM (Nog applica le modifiche per raggiungere warp 4)
    Nel montaggio definitivo dell'episodio la sequenza delle scene è diventata:
    • 29 INT. VALIANT - MESS HALL. (Collins parla a Jake del suo mondo natale, la Luna)
    • 33 INT. VALIANT - ENGINE ROOM (Nog applica le modifiche per raggiungere warp 4)
    • 30 INT. VALIANT - SICKBAY (Watters trova Collins turbata per aver parlato con Jake)
    • 31A INT. VALIANT - READY ROOM (FORMERLY SCENE 32) (Jake viene convocato da Watters nell'ufficio del Capitano)
Su questa pagina: 47BlooperCitazioniNoteRiciclatiScene tagliateScriptTramaVersione italiana
Basi stellari: Base stellare 257
Flotta Stellare: Squadra Rossa
Link esterni: Memory AlphaIMDbWikiTrek
Organizzazioni: Dominio
Sezione medica: CordafinaCordrazene
Zone dello spazio: Settore Kepla

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 19.8.2009 alle 12:11.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.