HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di Deep Space NineSettima stagione
Once More Unto the Breach Covenant
The Siege of AR-558
Numero di produzione558
Sequenza di trasmissione158
Week Of della prima trasmissione USA14.11.1998
Data della prima trasmissione su (Canal) Jimmy17.06.2002
VHS britannica dell'episodio7.4 (PG)
StoriaIra Steven Behr
Hans Beimler
RegiaWinrich Kolbe
MusicaPaul Baillargeon
Titolo italianoL'assedio della AR-558
Titolo franceseLe siège de AR 558
Titolo tedescoDie Belagerung von AR-558
Titolo brasilianoO Cerco de AR-558
Data delle versioni dello script16.09.1998
VargasRaymond Cruz
ReesePatrick Kilpatrick
Guardiamarina NogAron Eisenberg
Nadia LarkinAnnette Helde
RomMax Grodénchik
KellinBill Mumy
Vic FontaineJames Darren
Data Stellare Sconosciuta: Sisko e il suo equipaggio sono costretti a combattere per la propria vita durante una missione di rifornimento ad un avamposto.
  • Il numero 558 dell'avamposto nel sistema Chin'toka che dà il titolo a questo episodio è uguale al numero di produzione.
  • Larkin si presenta a Sisko come Tenente, ma nello script viene indicata come Chief Nadia Larkin, ovvero come un sottufficiale.
  • A [T:35:31] mentre Nog è in infermeria sentiamo la voce registrata di Vic Fontaine che canta I'll Be Seeing You.
  • Le celle di energia dei phaser assomigliano come forma a quelle che si vedono in Quake II, uscito l'anno precedente quello in cui è stato prodotto l'episodio.
  • Nella parte bassa dei visori del binocolo che le truppe usano per individuare i Jem'Hadar si vede lampeggiare una coppia di 47.
  • Viene citata la Base Stellare 371 (71 + 3 = 74).
  • Kira dice che ci sono stati 1730 caduti (17 + 30 = 47).
  • Sul pianeta sono presenti 43 membri della Flotta Stellare, a cui si aggiungono Sisko, Bashir, Ezri e Nog, per un totale di 47 unità.
  • La scena della distruzione della nave dei Jem'Hadar di Valiant viene riciclata in The Siege of AR-558 in una scena che appare su uno schermo. [Valiant]
  • Nei sottotitoli si legge «optonicro» invece di «optronico».
  • Al termine dell'episodio, Kira dice che i caduti sono «seventeen hundred and thirty» (1730), mentre nei sottotitoli si legge 730.
Larkin: Sir, what are your orders?
Sisko: There's only one order, Lieutenant:.. we hold!
Kellin: I'm sorry, Captain, but... I'm an engineer, not a magician.
Kellin: You sure you're not an engineer?
Dax: In nine lives I've been a little of everything!
Sisko: We held.
Reese: Those were the orders.
Rom: Aaaa comic?
Fontaine: A comedian, someone who can make people laugh.
Rom: I can do that! My brother tells me people are always laughing at me!
Quando Sisko decide di rimanere sul pianeta e prende il comando della situazione, Larkin dice «Yes, sir. You heard the Captain» è stata tagliata la battuta successiva di Vargas:
        VARGAS
    I'm telling you, there's
    something about this place that
    makes people crazy.

 And with that, Vargas joins the others as they make
 for their positions.
Su questa pagina: 47CitazioniNoteRiciclatiScene tagliateTramaVersione italiana
Link esterni: Memory AlphaIMDb
Specie: Jem'Hadar

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 19.8.2009 alle 12:19.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.