HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di EnterprisePilot
 Fight or Flight
Broken Bow
16 Aprile 2151: Le relazioni tra Umani e Vulcaniani non sono delle migliori: i secondi hanno un approccio più da genitori che da eguali verso gli Umani e ritengono che questi non siano ancora pronti per viaggiare nello spazio; proprio per imporre un certo grado di controllo sugli Umani, i Vulcaniani decidono di assegnare T'Pol all'Enterprise. Mentre la nostra nave sta lasciando il bacino orbitale terrestre per iniziare una missione, una nave klingon in avaria per un combattimento contro i Sulibani effettua un atterraggio di emergenza a Broken Bow, Oklahoma, sulla Terra. Il Klingon Klaang, unico occupante della sua nave, si salva a malapena grazie alla ridondanza dei suoi organi interni, anche se la sua vita rimane appesa ad un filo. È proprio sulla reazione a questo episodio che vediamo il primo conflitto tra Umani e Vulcaniani: i primi vorrebbero restituire il superstite alla sua gente come atto umanitario, gli altri temono che il governo klingon veda questo atto come un atto di disonore. Saranno gli Umani a spuntarla e così l'Enterprise sotto il comando del Capitano Archer inizia il suo viaggio verso Qo'noS per riportare in patria il guerriero klingon.
  • Viene stabilito che la lingua dei Terrestri è l'inglese; T'Pol dice, infatti, a Sato: «I was instructed to speak English during this voyage. I'd appreciate it if you'd respect that.»
  • Vediamo come appariva Qo'noS prima del disastro di Praxis del 2293, con un'atmosfera assai più simile a quella della Terra e ampie zone montagnose coperte di neve.
  • Avviene il primo contatto con i Klingon.
  • Avviene il primo contatto con i Sulibani.
  • L'Enterprise abbatte per la prima volta la barriera di warp 4.5.
  • Debutta la camera di decontaminazione, in cui ci si cosparge dell'appropriato gel e si viene irradiati da qualche sorta di radiazione.
  • Debuttano le pistole a fase.
  • Due Umani, Archer e Sato, entrano per la prima volta nella sala dell'Alto Consiglio Klingon.
  • La sera della premiere negli Stati Uniti, questo episodio è stato visto da 12,54 milioni di Americani.
  • Questo episodio si svolge nel 2151 con dei flashback del 2121 e con del materiale registrato nel 2119.
  • I nomi degli ammiragli sono un evidente omaggio agli attori del cast della Serie Classica, il nome dell'assistente di Soval è l'acronimo di The Original Series e il cognome del contadino che colpisce Klaang è un omaggio a Ronald D. Moore, lo scrittore che ha maggiormente sviluppato i dettagli della specie e della cultura Klingon.
  • James Cromwell non è citato nei titoli.
  • Il nome di Fletcher non viene citato nei dialoghi, ma lo si legge nei titoli di coda. È la persona che dice una sola battuta: «Got an empty seat here, Commander» quando invita Tucker a sedersi e mangiare al suo tavolo in sala mensa.
  • I Klingon nascondono le informazioni nel DNA dei globuli rossi di Klaang. Questo metodo è simile a quello che useranno anche in The Drumhead.
  • La versione in due parti ha alcune scene in meno rispetto a quella intera, che dura circa quattro minuti in più:
    • [T:0:10:54] -4 secondi. Gli ultimi preparativi sull'Enterprise prima della partenza, manca la veduta di alcuni marinai che lavorano in un corridoio.
    • [T:0:23:06] -9 secondi. Sempre sull'Enterprise manca la battuta di Fletcher «Got an empty seat here, Commander» e la risposta di Trip.
    • [T:0:37:20] -18 secondi. Subito dopo essere sbarcati sul complesso commerciale rigeliano, Trip e T'Pol esplorano la zona. Manca una scena in cui Trip scaccia schifato un insetto che gli si posa sulla spalla; il tutto avviene senza dialoghi.
    • [T:0:39:02] -2 secondi. Tagliata una veloce inquadratura del bambino lorilliano svezzato dalla madre con metilossido.
    • [T:0:40:24] -8 secondi. Hoshi e Archer vanno a cercare il cibo vivo klingon con due battute di Hoshi e Archer sull'enclave.
    • [T:1:01:19] -26 secondi. Dopo aver catturato una navetta nemica vicino alla base dei Sulibani, Mayweather spiega a Trip e Archer come pilotare la navetta aliena.
    • [T:1:08:19] -2 secondi. Trip e Klaang tornano sull'Enterprise con la navetta sulibana. Hanno accorciato la scena in cui Hoshi sente tra mille interferenze le comunicazioni di Trip.
    • [T:1:15:34] -4 secondi. Archer e gli altri nella sala dell'Alto Consiglio: all'inizio della scena hanno tagliato alcune parole in klingon.
  • Alcune esterne sono state girate al Hyperion Sewage Plant di Los Angeles, già utilizzato per le riprese della centrale che si vede nel film Logan's Run; altre sono state girate nell'area di Vista Del Mar e a Westward Beach a Malibu.
  • La data dell'episodio, in formato inglese, è 4/16 (6 + 1 = 7).
  • Quando T'Pol e Tucker controllano le registrazioni dei sensori per avere informazioni sulla nave sulibana che ha rapito Klaang, sulla destra del monitor c'è una fila di bottoni; l'ultimo in basso, di colore rosso è contrassegnato 11-472. Dopo un po' ne compare uno azzurro (il primo in alto) contrassegnato 03-227 (2 + 2 = 4).
  • All'inizio dell'episodio la porta del silo è illuminata dal sole quando entra il Klingon, è completamente all'ombra quando arrivano i due Sulibani ed è nuovamente illuminata dal sole quando il Sulibano entra strisciando.
  • È un po' strano che Archer non abbia mai sentito parlare di Rigel, una stella che fa parte della costellazione di Orione [35:31].
  • Terra-Qo'noS in 4 giorni è impossibile. È assai difficile che la scala warp usata nel 2151 sia la stessa di The Next Generation, quindi o è la stessa della Serie Classica o una scala precedente. Comunque, in entrambe le scale, una velocità vicina alla curvatura 5 permette di arrivare in circa nove giorni su Alfa Centauri, la stella più vicina alla Terra, quindi il viaggio deve richiedere molto più tempo. In Star Trek Star Charts a pagina 50 è stata messa una pezza citando delle fantomatiche scorciatoie subspaziali scoperte dai Vulcaniani, un espediente di cui non si è mai sentito parlare nei telefilm.
  • La scena della partenza dal bacino di attracco verrà riciclata in The Expanse e in Borderland senza i due tecnici che si vedevano su una passerella mentre la nave passava sotto di loro.
  • Nella prima trasmissione italiana, prima dell'episodio La7 ha trasmesso alcune interviste a Scott Bakula, Jolene Blalock e Connor Trinneer.
  • Rigel viene pronunciato «raigel» all'inglese e non «righel» all'italiana, come succede anche in The Next Generation.
  • Quando Trip in originale esclama «Son of a bitch!» in risposta ad Archer quando comunica a lui e T'Pol della decisione della flotta di far continuare la missione esplorativa, in italiano diventa «Allora ce l'hai fatta!»
  • Reed, parlando dell'atmosfera di un pianeta, in originale dice che è composta da «nitrogen, sulfides», ma in italiano diventa solfato di azoto anziché solfuri e azoto. Il solfuro di azoto (nitrogen sulfide) N4S4 è un composto altamente esplosivo che si presenta sotto forma di cristalli gialli o arancioni.
  • Nella frase di Archer riportata anche sotto è stato omesso il termine «ass» (sedere).
  • The Cabal, diventa La Cabala.
  • Quando T'Pol dice, in originale, ad Hoshi di essere stata istruita a parlare inglese sulla nave, in italiano è stato cambiato in «a non parlare vulcaniano».
  • Vincitore dell'Emmy 2002 nella categoria «Outstanding Special Visual Effects For A Series» (visual effects producer Dan Curry, visual effects supervisor Ronald B. Moore, visual effects coordinator Arthur Codron, Elizabeth Castro, composing editors Paul Hill, Steven Fong, visual effects animator Gregory Rainoff, computer animation supervisor Robert Bonchune e David Morton).
  • Nomination all'Emmy 2002 nella categoria «Outstanding Makeup For A Series (Prosthetic)» (Michael Westmore, Art Anthony, Belinda Bryant, David DeLeon, Suzanne Diaz-Westmore, Earl Ellis, Jeff Lewis, Bradley M. Look, Joe Podnar, Karen J. Westerfield, June Westmore e Natalie Wood).
  • Nomination all'Emmy 2002 nella categoria «Outstanding Sound Editing For A Series» (supervising sound editor Bill Wistrom, sound editor James Wolvington, Ashley Harvey, Masanobu Tomita, Dale Chaloukian, Shaun Varney, music editor Stephen M. Rowe, foley artist Hilda Hodges e Catherine Rose).
T'Pol: Look beyond your provincial attitudes and volatile nature.
Archer: Volatile? You have no idea how much I am restraining myself from knocking you on your ass. [T:08:34]
Soval: Listen to me, you're MAKING A MISTAKE!
Archer: When your logic doesn't work you raise your voice? You've been on Earth too long! [T:09:29]
Mayweather: I heard this platform's been approved for bio-transport.
Reed: I presume you mean fruits and vegetables.
Mayweather: I mean Armory Officers and Helmsmen.
Reed: Don't think I'm quite ready to have my molecules compressed into a data stream! [T:10:17]
Mayweather: We're just taking a sick man back to his homeworld... why do we need weapons?
Reed: Didn't you read the profile report on these Klingons? Apparently, they sharpen their teeth before they go into battle.
Archer: Four days there, four days back... then she's gone. In the meantime, we're to extend her every courtesy.
Tucker: I don't know... I'd be more comfortable with Porthos on the Bridge.
T'Pol: My reason for being here is not espionage. My superiors simply asked me to assist you.
Archer: Your superior don't think we can flush a toilet without one of you to assist us. [T:16.16]
Zefram Cochrane: On this site, a powerful engine will be built... an engine that will someday let us travel a hundred times faster than we can today. Imagine it. Thousands of inhabited planets at our fingertips. And we'll be able to explore those strange new worlds... and seek out new life and new civilizations. This engine will let us go boldly... where no man has gone before. [T:18:02]
Phlox: If you're going to try to embrace new worlds, you must try to embrace new ideas! [T:21:21]
Tucker: I've heard the women on Draylax have...
Mayweather: Three. It's true.
Tucker: You know that first hand?
Mayweather: First hand. Second hand. Third hand. [T:23:43]
T'Pol: You Humans claim to be enlightened, yet you still consume the flesh of animals.
Tucker: Grandma taught me never judge a species by their eating habits! [T:25:16]
Archer: Human instinct is pretty strong... you can't expect us to change overnight.
T'Pol: (finendo di tagliare il grissino e infilzandolo con la forchetta): With proper discipline, anything's possible. [T:25:26]
Archer: (a Hoshi): Do you know how to tell him to shut up?
Hoshi: (a Klaang): Shut up! [T:29:07]
T'Pol: A shadow on your sensors won't help you find him. This is a foolish mission.
Archer: Come with me.
Archer: I'm not interested in what you think about this mission. So take your Vulcan cynicism and bury it, along with your repressed emotions. [T:31:46]
Reed: One more thing.
Archer: Ah! Our new weapons!
Reed: They're called phase-pistols. They have two settings: stun and kill. It would be best not to confuse them. [T:65:03]
T'Pol: Move us away five kilometers.
Mayweather: In what direction?
T'Pol: Any direction. [T:69:15]
Archer: I'll take that as a «thank you»!
Sato: I don't think they have a word for... «thank you».
Archer: What did he say?
Sato: You don't wanna know. [T:80:52]
Su questa pagina: 47BlooperCitazioniIn questo episodio...NoteOn locationPremiRiciclatiTramaVersione italianaYATI
Link esterni: WikiTrek
Pianeti: Qo'noS

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 30.10.2010 alle 5:22.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.