HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di EnterpriseSeconda stagione
Singularity Precious Cargo
Vanishing Point
Numero di produzione36
Sequenza di trasmissione36
Data di prima trasmissione su UPN27.11.2002
Data della prima trasmissione su La 724.10.2004
StoriaRick Berman
Brannon Braga
RegiaDavid Straiton
MusicaJay Chattaway
Titolo italianoPunto di non ritorno
Titolo brasilianoPonto de Fuga
Data delle ripreseDal 2 all'11 ottobre 2002
BairdMorgan H. Margolis
Alison RhodesCarly Thomas
Mr. SatoKeone Young
AlienoGary Riotto
Ric Sarabia
2152: Dopo che Sato è stata teletrasportata per la prima volta, inizia a credere di non essere stata riassemblata correttamente e ritiene che la sua vita sia in pericolo.
  • In seguito all'incidente di cui è rimasta vittima Sato, rimasta intrappolata nel buffer per qualche secondo, Reed trasmette alla Flotta Stellare i nuovi protocolli per il teletrasporto.
  • Sato e Tucker vengono teletrasportati per la prima volta.
  • La storia di questo episodio ha dei punti in comune con Distant Voices: in entrambi gli episodi la maggior parte della narrazione si svolge nella mente del soggetto ed in entrambi i casi la risoluzione della storia mentale porta alla risoluzione della storia reale.
  • Tucker dice che gli uomini sono composti da qualche trilione di molecole. Questo valore è palesemente errato, in quanto il peso medio di un uomo, che si può stimare a 75 kg, è 4,5*10^28 unità di masse atomiche; una tale affermazione significherebbe che il peso molecolare medio delle molecole di uomo è di circa 10^16, il che, per quanti atomi possano avere certi polisaccaridi, è un valore esageratamente elevato.
  • In occasione della prima trasmissione in Italia, questo episodio è stato trasmesso senza i titoli di coda ed è stato unito a Precious Cargo. La sigla che precede il teaser di questo episodio è stata interrotta dopo pochi secondi con lo spot «Questo programma è presentato da...». Inoltre, dopo il teaser di entrambi gli episodi è stata replicata la sigla iniziale usando il video con la scritta «Star Trek» e l'audio delle prime due stagioni.
Trip: Uuh, ladies first.
Sato: Have you ever done this?
Trip: No, but the Captain has, and Malcolm did it twice, they say there's nothing to it.
Sato: Your molecules get pulled apart!
Trip: Then they get put back together again.
Sato: Do you know how many molecules you're made up of?
Trip: ... Lots!
Sato: All right, how many?
Trip: Uh, uh, a few trillion!
Sato: That's a pretty big jigsaw puzzle! What if some of the pieces get put in the wrong place? You know, I bet a lot of them look real similar!
Trip: Starfleet said it's safe! That's good enough for me.
Sato: OK, OK, but... you go first, and if you get to Enterprise in one piece I'll be right behind you!
Reed: Welcome to the club!
Trip: How do those molecules feel? All in the right place?
Sato: I'll let you know.
Sato: It was very unsettling. Didn't you find it unsettling?
Trip: Mh, for a minute of two, but... once I counted my fingers and toes...
Trip: Next thing you'll tell us you never heard of the Easter Bunny.
Phlox: Transporter technology is... very new. I'm sure Humans were equally frightened when the automobile was introduced, or the, uh... airplane, hm? New forms of transport take a while to get used to. I'm not at all surprised at your reaction, you wouldn't catch me using that apparatus.
Trip: Have you tried this thing?
Sato: I get motion sickness, remember?
Trip: Considering that I've been back down to the surface, kidnapped, and released... I've probably had better days.
Archer: Uh, listen to the pattern. Three dots... three dashes... three dots. S.O.S.
Su questa pagina: CitazioniIn questo episodio...NoteTramaVersione italianaYATI
Link esterni: WikiTrek

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 18.4.2006 alle 4:57.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.