HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Film
Star Trek II - The Wrath of Khan Star Trek IV - The Voyage Home
Star Trek III - The Search for Spock
Data della premiere americana01.06.1984
StoriaHarve Bennett
RegiaLeonard Nimoy
MusicaJames Horner
ProduttoreHarve Bennett
Produttore esecutivoGary Nardino
Produttore associatoRalph Winter
Consulente esecutivoGene Roddenberry
Costo di produzione16 milioni di dollari
Incassi al botteghino78 milioni di dollari
Titolo italianoStar Trek III - Alla ricerca di Spock
Titolo spagnoloEn Busca De Spock
Titolo franceseStar Trek III: A la recherche de Spock
Titolo tedescoAuf Der Suche Nach Mr. Spock
Titolo giapponeseMister Spock wo Sagase! (La ricerca del signor Spock!)
Titolo portogheseJornada nas Estrelas III: A Procura De Spock
Titolo afrikaans (Sudafrica)Die Soek Van Spock
Titolo zulu (Sudafrica)Spock Ukungcinga
SonoroDolby
Effetti specialiIndustrial Light & Magic
Rating americanoPG
Apprendista FosterPhil Morris
Ambasciatore SarekMark Lenard
Amm. James Tiberius KirkWilliam Shatner
Amm. Harry MorrowRobert Hooks
Cap. J.T. EstebanPhillip Richard Allen
Cap. Montgomery ScottJames Doohan
Cap. StylesJames B. Sikking
Commander Janice RandGrace Lee Whitney
Commander KrugeChristopher Lloyd
Dr. David MarcusMerritt Butrick
Dr. Leonard McCoyDeForest Kelley
Hikaru SuluGeorge Takei
MaltzJohn Larroquette
Pavel ChekovWalter Koenig
SpockLeonard Nimoy
Spock a 9 anniCarl Steven
Spock a 13 anniVadia Potenza
Spock a 17 anniStephen Manley
Spock a 25 anniJoe W. Davis
T'LarDame Judith Anderson
Ten. J.G. SaavikRobin Curtis
TorgStephen Liska
Nyota UhuraNichelle Nichols
ValkrisCathie Shirriff
Agente della sicurezza della Flotta StellareConroy Gedeon
Avventore del barRobin Kellick
Phil Weyland
Kimberly L. Ryusaki
Steve Blalock
Bambina vulcanianaKatherine Blum
CamerieraSharon Thomas
Cannoniere klingonBob Cummings
Branscombe Richmond
Capitano alienoAllan Miller
Capitano del MerchantmanPaul Sorensen
Controfigura di William ShatnerJohn Meier
Controfigura di Christopher LloydAl Jones
Guardia della prigioneGary Faga
Douglas Alan Shanklin
Primo ufficiale dell'ExcelsiorMiguel Ferrer
Sergente klingonDave Cadiente
StuntSteve Blalock
Don Charles McGovern
David Burton
Tom Morga
Phil Chong
Alan Oliney
Eddy Donno
Chuck Picerni, Jr.
Kenny Endoso
Danny Rogers
James M. Halty
Frank James Sparks
Chuck Hicks
David Zellitti
Jeff Jensen
Timoniere della GrissomJeanne Mori
Ufficiale del teletrasporto "Mr. Avventura"Scott McGinnis
Ufficiale delle comunicazioni della GrissomMario Marcelino
Urla di SpockFrank Welker
Voce del computer dell'EnterpriseTeresa E. Victor
Voce del registratore di voloHarve Bennett
Voce del controllo della base spazialeJudi M. Durand
Voce dell'ascensoreLeonard Nimoy
Coordinamento stuntRon Stein
R.A. Rondell
Data Stellare 8210.3: Esplorando il pianeta creato dalla deflagrazione del Genesis, il Grissom ritrova il corpo vivo del Capitano Spock il quale è stato rigenerato dall'onda Genesis; tuttavia la mente di Spock è vuota.
  • Il d'k tahg, il tradizionale coltello klingon a tre lame, è stato ideato da Phil Norwood.
  • Valkris usa per la prima volta il saluto klingon Qapla'.
  • Kirk rivede gli ultimi avvenimenti prima dell'eroica morte di Spock attraverso le registrazioni visive delle telecamere di bordo dell'Enterprise, che sembra non essere una telecamera fissa, ma è anzi dotata di un tocco da regista con stacchi e primi piani ad effetto.
  • Dati tecnici delle riprese:
    • Formato dei negativi: 35 mm
    • Riprese: Panavision (anamorfica)
    • Formato della pellicola: 35 mm
    • Aspect Ratio: 2.35:1
  • Quando Kirk esce dalla plancia per recarsi nel suo alloggio, preme i pulsanti del turboascensore C-8, quindi ponte C, sezione 8. Quindi si potrebbe ipotizzare che Kirk occupi uno degli alloggi degli ospiti sul ponte C, visto che quello del Capitano è sul ponte 5 (Star Trek I). Inoltre, secondo la pulsantiera, l'Enterprise avrebbe 10 ponti (A-J).
  • Su uno schermo dell'Excelsior compare per due volte un diagramma con in ordinata la scritta «i-74».
  • Quando Saavik analizza il Settore 3 di Genesis sul suo monitor compare la scritta «4.7 Celcius».
  • Quando Kirk e Sarek si incontrano nella casa di Kirk, la sistemazione delle armi antiche sulla parete cambia tra una scena e l'altra.
  • Quando lo schermo mostra la mappa della zona della cabina di Spock, viene visualizzata la struttura di una nave standard classe Constitution, non quella dell'Enterprise dopo il refit.
  • Durante la scena dell'autodistruzione Chekov pronuncia il codice 11B2B3, mentre sullo schermo del computer appare 1B2B3.
  • Durante la notte su Genesis Spock e Saavik stanno affrontando la tempesta e ad un certo punto si vede un albero che cade addosso ad un Klingon, sebbene i Klingon non siano ancora arrivati sul pianeta.
  • Quando Kirk e Kruge stanno combattendo, si stacca un pezzo di montagna e cade sul posto anziché rotolare come avrebbe fatto un pezzo di roccia.
  • Quando Kirk scende su Genesis indossa un giubbotto che utilizza per coprire il corpo di David. Quando sale a bordo della nave klingon è senza giubbotto, ma quando arriva su Vulcano indossa lo stesso giubbotto che aveva quando è sbarcato su Genesis.
  • Al termine della cerimonia, una delle comparse che regge la lettiga della Maestra di Cerimonie sembra proprio stia cercando di reprimere una poco vulcaniana risata; è quella posteriore destra per chi guarda.
  • In The Menagerie Spock mostra l'Enterprise com'era 13 anni prima di allora. L'Ammiraglio Morrow dice che l'Enterprise ha vent'anni, il che significherebbe che la missione quinquennale, i cinque anni di bacino orbitale e gli avvenimenti dei primi due film si sono svolti in sette anni.
  • Quando viene attivata la sequenza di autodistruzione, Kirk & C. dicono a turno «Distruggi sequenza uno». È una vera fortuna che il software del XXIII secolo non prenda gli ordini alla lettera, altrimenti ci si aspetterebbe che il computer risponda «Sequenza uno distrutta. Si desidera distruggere qualche altra sequenza?».
  • Nella scena in cui Saavik informa il Capitano Esteban del ritrovamento di Spock, fa riferimento a quest'ultimo chiamandolo «comandante» anziché «capitano».
  • Ci sono alcune traduzioni inusuali:
    • Dispositivo di occultamento -> dispositivo di simulazione.
    • Vulcano e Vulcaniano -> Vulcan.
    • Teletrasporto -> raggi trasportatori, raggi di trasporto.
    • Sala teletrasporto -> camera di trasferimento.
    • Curvatura è stato lasciato warp.
    • Incrociatore pesante -> super incrociatore.
    • Visore -> grande monitor.
    • Computer -> memorizzatori.
    • Ingegnere capo -> primo ufficiale degli impianti elettronici.
  • L'addetto klingon alle armi viene chiamato «gunner» (cannoniere) come se fosse il suo nome proprio.
  • Quando McCoy dichiara la sua identità a T'Lar prima del far-tol-pan, pronuncia il suo nome «McCoy, Leonard Henry», probabilmente per seguire il labiale, in quanto nella versione originale l'iniziale «H» del secondo nome di McCoy viene pronunciata pronuncia «eich» (lo spelling della lettera H in inglese).
Kirk: How much refit time till we can take her out again?
Scott: Eight weeks, sir. But you don't have eight weeks, so I'll do it for ya in two.
Kirk: Mr. Scott, have you always multiplied your repair estimates by a factor of four?
Scott: Certainly, sir. How else can I keep my reputation as a miracle worker?
Sulu: She's supposed to have transwarp drive...
Scott: Aye. And if my grandmother had wheels she'd be a wagon!
Kirk: You're suffering from a Vulcan mind-meld, Doctor.
McCoy: That green-blooded son of a bitch! It's his revenge for all those arguments he lost!
Turbolift: Level, please?
Scott: Transporter room!
Turbolift: Thank you!
Scott: Up your shaft...
Scott: All systems automated and ready. A chimpanzee and two trainees could run her.
Kirk: Thank you, Mister Scott, I'll try not to take that personally.
Kirk: Sorry about your ship, but as we say on Earth, c'est la vie.
Maltz: Impressive. They can make planets.
Kruge: Oh yes. New cities, homes in the country. Your woman at your side, children playing at your feet, and overhead, fluttering in the breeze, the flag of the Federation. Charming.
Kirk: My God, Bones, what have I done?
McCoy: What you had to do. What you always do. Turn death into a fighting chance to live.
Sarek: My logic is uncertain where my son is concerned.
Kirk: What I have done... I had to do.
Sarek: But at what cost? Your ship... your son.
Kirk: If I hadn't tried, the cost would have been my soul.
Spock: My father says that you have been my friend... You come back for me.
Kirk: You would have done the same for me.
Spock: Why would you do this?
Kirk: Because the needs of the one outweighed the needs of the many.
Su questa pagina: 47BlooperCitazioniNoteRiciclatiTramaVersione italianaYATI
Armi: d'k tahg
Flotta Stellare: Terraforming
Link esterni: IMDb
Personaggi: SkonSolkar
Pianeti: GenesisTerraVulcano
Sezione medica: Pon farr
Specie: KlingonVulcaniani
Xenobestiario: targTribolo

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 2.5.2009 alle 18:46.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.