HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Sezione tecnica
Motori a impulso
I motori ad impulso della Flotta Stellare, utilizzano una tecnologia meno avanzata rispetto ai motori a curvatura, sfruttano, infatti, il principio della fusione nucleare.
I motori ad impulso muovono la nave a velocità subluce; in condizioni normali la velocità a pieno impulso corrisponde circa a 0.25c; pur potendo ottenere una velocità maggiore, viene mantenuto questo limite per evitare effetti relativistici.
La propulsione ad impulso è molto utilizzata nei viaggi all'interno dei sistemi solari o in particolari regioni spaziali come ammassi neri e nebulose che rendono impossibile la formazione di un campo di curvatura.
A causa della natura dell'energia rilasciata durante il processo di fusione, il motore ad impulso necessita di una manutenzione superiore rispetto al sistema a curvatura.
Per imprimere alle navi stellari più grandi la giusta accelerazione è necessario impiegare una bobina motrice di compattazione spazio-temporale a fusione in aggiunta al motore ad impulso, in quanto un semplice elemento motore a reazione newtoniana non sarebbe sufficiente.
Nei motori ad impulso il deuterio viene introdotto nella camera di reazione (una sfera del diametro di 6 metri) dove avviene una reazione di fusione standard. Il plasma, dopo aver subito un aumento della velocità, passa dalla camera di reazione nel gruppo di bobine motrici. Dal gruppo di bobine motrici, il gas di scarico viene espulso attraverso il direzionatore vettorizzato del getto di scarico, che permette di controllare la direzione in cui i motori ad impulso spingono la nave.
  • Camera di reazione ad impulso.
  • Generatore/acceleratore.
  • Direzionatore vettorizzato del getto di scarico.
  • Gruppo di bobine motrici.
Su questa pagina: Componenti tipici
Link esterni: WikiTrek

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 25.2.2006 alle 14:53.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.