HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Non-fiction
Future Perfect: How Star Trek Conquered Planet Earth
Future Perfect: How Star Trek Conquered Planet Earth
Pianeta Star Trek
AutoreJeff Greenwald
Numero di pagine dell'edizione originale274
Edizione originaleViking, 1998
ISBN dell'edizione originale0-670-87399-3
Titolo tradotto in italianoPianeta Star Trek
TraduzioneGabriella Cordone
Numero di pagine dell'edizione italiana269
Edizione italianaUltimo Avamposto, 2000
ISBN/ISSN dell'edizione italiana88-88027-03-3
Questo è un libro Trek come nessun altro: uno sguardo profondo e spesso divertente alla macchina che crea il mito esistente dietro la serie TV più longeva del pianeta. L'autore di best- seller sui viaggi, Jeff Greenwald, si mette alla scoperta di come Star Trek (presentato nel 1966 come una Carovana verso le Stelle) sia diventato un mito globale. I suoi viaggi lo hanno portato dai bazar dell'India alle terme giapponesi, da un matrimonio klingon in Germania a un banchetto veneziano di Trekker, dove - ospite dell'Ammiraglio dello Star Trek Italian Club - è rimasto affascinato dagli appassionati italiani. Lungo la strada è riuscito a incastrare Leonard Nimoy, a intrufolarsi da Kurt Vonnegut e a visitare il Jet Propulsion Laboratory della NASA, dove la nuova generazione di geni dell'astronautica sta realizzando sogni d'ispirazione Trek. È persino riuscito a incontrare il Dalai Lama, il quale ha condiviso le sue sorprendenti idee sui viaggi spaziali, gli alieni e Internet.
Su questa pagina: Descrizione
Link esterni: WikiTrek

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 15.2.2006 alle 6:03.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.