HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Navigazione
Sfera di Dyson
Portale della Sfera di Dyson
Struttura artificiale sferoidale cava chiusa del diametro di circa una U.A. disegnata per racchiudere una stella.
La superficie interna della sfera può ospitare un ambiente adatto alla vita e, teoricamente, offrire una superficie abitabile paragonabile a quella di centinaia di milioni di pianeti di classe M.
L'enorme massa di questa struttura causa delle forti fluttuazioni gravimetriche.
Considerata impossibile da costruire a causa dell'enorme quantità di materiale richiesto e delle difficoltà di progettazione e realizzazione, un esemplare di sfera di Dyson è stato ritrovato dall'Enterprise vicino alla colonia di Norpin V nel 2369.
  • Il concetto di una sfera cava del raggio di circa un'Unità Astronomica con al proprio interno una stella e abitata sulla superficie interna è stato proposto per la prima volta dallo scienziato terrestre Freeman Dyson nel 1960 circa.
Su questa pagina: Note
Episodi: Relics
Link esterni: WikiTrek

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 7.5.2006 alle 15:43.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.