HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio della Serie Animata
The Ambergris Element The Eye of the Beholder
The Slaver Weapon
Numero di produzione22011
Sequenza di trasmissione14
Data prima trasmissione USA15.12.1973
StoriaLarry Niven
Titolo italianoL'arma degli Slavers
Titolo franceseL'arme des slavènes
Titolo tedescoDas Geheimnis der Stasis-Box
Titolo brasilianoArma da Escravidão
Voce del Cap. ChuftJames Doohan
Voce del telepate kzintiJames Doohan
Voce del pilota kzintiJames Doohan
Voce del computerJames Doohan
Voce del dispositivo slaverMajel Barrett-Roddenberry
Data Stellare 4187.3: Spock, Uhura e Sulu sono in missione con lo shuttle Copernicus per trasferire alla Base Stellare 25 un rarissimo manufatto chiamato cubo stasi appartenente alla civiltà scomparsa degli Slaver. Ma, mentre attraversano il sistema Beta Lyrae, il cubo stasi incomincia ad emettere luce rilevando la presenza in zona di un altro cubo stasi. L'eccezionalità della scoperta induce Spock ad iniziare le ricerche, ma atterrati su un asteroide di ghiaccio e ormai vicini a scoprire il secondo cubo stasi, i nostri vengono attaccati dai bellicosi Kzinti.
  • Non compaiono il Kirk, McCoy e Scotty. Questo è l'unico episodio nelle serie di Star Trek e nei film ambientati nel periodo della Serie Classica in cui non compare Kirk, eccezion fatta per The Cage ma solo perchè il personaggio viene introdotto nell'episodio successivo.
  • Questo episodio è basato su un racconto The Soft Weapon di Larry Niven pubblicato nel 1967. I personaggi della storia originale erano Jason Papandreou (che nell'episodio è diventato il Ten. Sulu), la moglie di Jason di nome Anne-Marie (Ten. Uhura nell'episodio) e Nessus il burattinaio di Pierson, un maniaco-depresso appartenente ad una specie di erbivori pacifisti (che nell'episodio è stato cambiato con Spock).
  • Il colore rosa delle uniformi dei Kzinti è dovuto al fatto che il regista Hal Sutherland è daltonico. Il dipartimento artistico era al corrente del difetto visivo del regista e di solito provvedeva a revisionare i colori, ma in questa occasione gli animatori hanno ricevuto le istruzioni originali del regista che prevedevano proprio il rosa per le uniformi.
  • Spock, Uhura e Sulu usano delle cinture per il supporto vitale quando devono inoltrarsi in un planetoide ghiacciato privo di atmosfera. L'uso di questa tecnologia invece delle tute ambientali è stato introdotto per abbattere i costi di produzione degli episodi, che avrebbero reso necessaria la realizzazione di nuove tavole per i personaggi che indossavano le tute, mentre con la cintura era possibile riutilizzare delle animazioni già realizzate per altri episodi aggiungendo solamente un alone luminescente giallo attorno alle sagome dei personaggi.
Su questa pagina: In questo episodio...NoteTrama
Link esterni: WikiTrek

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 25.2.2007 alle 12:00.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.