HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di The Next GenerationTerza stagione
The Offspring Allegiance
Sins of the Father
Numero di produzione165
Sequenza di trasmissione65
Week Of della prima trasmissione USA19.03.1990
Data della prima trasmissione su Italia Uno18.01.1995
Codice del The Next Generation Companionsf
DVD europeo in cui è presente l'episodio5
VHS britannica dell'episodio33 (U)
SceneggiaturaRonald D. Moore
W. Reed Morgan
Drew Deighan
RegiaLes Landau
MusicaDennis McCarthy
Titolo italianoI peccati del padre
Titolo spagnoloLos pecados de padre
Titolo franceseLes péchés du père
Titolo tedescoDie Sünden des Vaters
Titolo giapponeseKlingon-senshi toshite (As Klingon Warrior)
Titolo brasilianoPecados Paternos
Data delle versioni dello script05.01.1990
K'mpecCharles Cooper
Duras figlio di Ja'rodPatrick Massett
Commander KurnTony Todd
KahlestThelma Lee
Tecnico del teletrasportoTeddy Davis
AssassinoB.J. Davis
Christopher Doyle
Data Stellare 43685.2: Lo scambio tra ufficiali di diverse navi è ancora in atto. Questa volta, per ricambiare la visita di Riker, è un ufficiale klingon a salire a bordo dell'Enterprise. Appena giunto sul ponte di comando, il nuovo primo ufficiale annuncia che, pur seguendo le regole e le procedure della Flotta Stellare, porterà un'atmosfera più disciplinata ed efficiente. L'intero equipaggio comincia ad avere problemi e nascono piccole crisi personali. Anche Worf avrà i suoi problemi, soprattutto quando scoprirà che l'ufficiale klingon è suo fratello.
  • Worf cita per la prima volta il detto «It is a good day to die...».
  • Questo episodio si basa su una sceneggiatura di Drew Deighan.
  • L'esterno del palazzo klingon è una matte creata da Syd Dutton per la Illusion Arts.
  • Il titolo dell'episodio è una citazione dell'opera di Shakespeare Merchant of Venice (III, v, 1-2).
  • L'attacco di Khitomer è avvenuto in data stellare 23059.7 (9 - 5 = 4).
  • Secondo la schermata che Data visualizza sull'attacco di Khitomer e sulla USS Intrepid, si può leggere che la data stellare dell'attacco è 23859.7 e che l'ufficiale comandante dell'Intrepid era il Capitano Drew.
  • Gli effetti sonori nelle scene di lotta sono un po' sfasati.
  • A [T:33:03] Kahlest afferma che suo padre è stato fedele all'Imperatore (emperor). In Rightful Heir si afferma che l'ultimo Imperatore è morto 300 anni prima, quindi probabilmente intendeva dire Impero (empire).
  • Vincitore nel 1990 dell'Emmy per la miglior direzione artistica per il disegno del palazzo klingon e dei set; le persone premiate sono state Richard D. James (production designer) e James J. Mees.
Worf: It is a good day to die, Duras... and the day is not yet over.
Worf: I am Klingon... if you doubt it, a demonstration can be arranged.
Su questa pagina: 47BlooperCitazioniIn questo episodio...NoteOkudagramPremiTrama
Basi stellari: Base stellare 24
Episodi: ReunionRedemption
Link esterni: WikiTrek
Pianeti: GaultKhitomer
Specie: Klingon

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 1.5.2006 alle 13:07.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.