HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di The Next GenerationTerza stagione
Captain's Holiday Hollow Pursuits
Tin Man
Numero di produzione168
Sequenza di trasmissione68
Week Of della prima trasmissione USA23.04.1990
Data della prima trasmissione su Italia Uno21.01.1995
Codice del The Next Generation Companionti
DVD europeo in cui è presente l'episodio5
VHS britannica dell'episodio34 (U)
StoriaDennis Putman Bailey
David Bischoff
RegiaRobert Scheerer
MusicaJay Chattaway
Titolo italianoL'uomo di latta
Titolo spagnoloEl hombre de latón
Titolo franceseTin man
Titolo tedescoDer Telepath
Titolo giapponeseKodokuna Hourou-sha (Alone Stroller)
Titolo brasilianoHomem de Lata
Data delle versioni dello script31.01.1990
Tam ElbrunHarry Groener
Cap. Robert DeSotoMichael Cavanaugh
Miles O'BrienColm Meaney
Commander romulanoPeter Vogt
Data Stellare 43779.3: La Hood invia un messaggio sul canale di sicurezza per avvertire l'Enterprise che la Flotta Stellare ha bisogno della nave più veloce e degli uomini migliori per una missione delicata. Il Capitano DeSoto della Hood ha anche il compito di far sbarcare sull'Enterprise un Betazoide molto abile, specialista nel primo contatto con forme di vita aliene. La missione è quella di contattare uno strano oggetto meccanico, apparentemente vivo, che si sposta nel vuoto interstellare e che viene chiamato l'«uomo di latta».
  • La storia è basata su quella del libro di Dennis Putman Bailey e David Bischoff Tin Woodman (1979).
  • I rumori degli interni sono stati ottenuti dal tecnico del suono Jim Wolvington registrando con uno stetoscopio i rumori del proprio stomaco.
  • L'effetto della sedia che si forma dalla struttura dell'Uomo di Latta è stata ottenuta da Robert Legato filmando una sedia in cera che si scioglie.
  • Nel disastro di Ghorusda muoiono 47 persone.
  • Tra le vittime del disastro di Ghorusda (G è la settima lettera dell'alfabeto) c'è il Capitano Darson (D è la quarta lettera dell'alfabeto).
  • Viene citata la base stellare 152 (5 - 1 = 4 e 5 + 2 = 7).
  • L'Enterprise viene lanciata dal Tin Man assieme alla nave romulana a 3,8 miliardi di chilometri di distanza, secondo quello che dice Wesley; dopo pochi secondi la stella diventa una nova e la sua immagine appare nel visore dell'Enterprise. Ora, Km 3,8E09 sono pari a m 3,8E12; dividendo per il valore arrotondato della velocità della luce nel vuoto espresso in m/s risulta che la luce impiega 38.000 secondi per percorrere quella distanza; dividendo per 3600 (numero di secondi in un'ora) risultano circa tre ore e mezza, che è un valore leggermente diverso da un paio di secondi!
Su questa pagina: 47In questo episodio...NoteRiciclatiTramaYATI
HyperSG1: Tin Man
Link esterni: Memory Alpha
Pianeti: Chandra V
Specie: BetazoidiGomtuuRomulani

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 2.5.2009 alle 16:57.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.