HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di The Next GenerationQuarta stagione
The Best of Both Worlds - Part I Family
The Best of Both Worlds - Part II
Numero di produzione175
Sequenza di trasmissione75
Week Of della prima trasmissione USA24.09.1990
Data della prima trasmissione su Italia Uno28.01.1995
Codice del The Next Generation Companionb2
DVD europeo in cui è presente l'episodio1
VHS britannica dell'episodio38 (PG)
StoriaMichael Piller
RegiaCliff Bole
MusicaRon Jones
Titolo italianoL'attacco dei Borg - Seconda parte
Titolo spagnoloLo mejor de dos mundos, parte II
Titolo franceseLe meilleur des deux mondes II
Titolo tedescoAngriffsziel Erde
Titolo giapponeseFuyu Kikai-toshi Borg (Floating Mechanical City Borg)
Titolo brasilianoO Melhor de Dois Mundos, Parte II
Data delle versioni dello script02.07.2002
GuinanWhoopi Goldberg
LocutusPatrick Stewart
Ten. Com. ShelbyElizabeth Dennehy
Amm. J.P. HansonGeorge Murdock
Miles O'BrienColm Meaney
Guardiamarina GleasonTodd Merrill
Data Stellare 44001.4: Riker deve scegliere tra salvare Picard e salvare la Terra quando i Borg usano Picard come parte del loro piano per distruggerla.
  • L'idea di usare l'interdipendenza dei membri del collettivo Borg come un punto debole è venuta a Michael Piller due giorni prima dell'inizio delle riprese dell'episodio.
  • All'inizio delle riprese di questo episodio LeVar Burton è stato ricoverato urgentemente in ospedale ed è stato sostituito da Colm Meaney in molte scene. Burton è stato assente in molti episodi successivi a questo.
  • Lo schermo visore dell'Enterprise è un vero regista, cambia infatti tipo di inquadratura di Locutus a seconda del pathos della scena.
  • Rick Sternbach ha rivelato che le bombe del Perimetro di Difesa Marziano, basate sul modello del sottomarino utilizzato in Hunt for the Red October (Caccia a Ottobre Rosso), sono state subito ribattezzate Blue-gray October.
  • Wolf 359 è la terza stella più vicina al Sole, si trova infatti a 7,8 anni luce dalla Terra (36 ore a warp 9).
  • Dall'ombra che getta Saturno sugli anelli, si deduce che la nave Borg sta andando in direzione opposta al Sole: strana rotta per raggiungere la Terra.
  • Vincitore nel 1991 dell'Emmy per il miglior sound editing; le persone premiate sono state William Wistrom, James Wolvington, Mace Matiosian, Wilson Dyer, Tomi Tomita, Dan Yale e Gerry Sackman.
  • Vincitore nel 1991 dell'Emmy per il miglior sound mixing; le persone premiate sono state Alan Bernard, Douglas Davey, Chris Haire, Richard Morrison.
Locutus: Your resistence is hopeless... Number One.
Guinan: When a man is convinced he's gonna die tomorrow, he'll probably find a way to make it happen.
Riker: Make it so.
  • Nelle sue prime versioni, lo script di questo episodio era considerato confidenziale e quindi ogni copia distribuita era diversa dalle altre, per poter tracciare eventuali fughe di notizie. Una delle differenze consisteva nel numero dell'avamposto di Giove, che, nella stesura definitiva, è diventato 92.
Su questa pagina: BlooperCitazioniNotePremiScriptTrama
Basi stellari: McKinley
Organizzazioni: Borg
Pianeti: Danula IIGiove

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 18.1.2009 alle 7:33.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.