HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di The Next GenerationSesta stagione
A Fistful of Datas Chain of Command - Part I
The Quality of Life
Numero di produzione235
Sequenza di trasmissione135
Week Of della prima trasmissione USA16.11.1992
Data della prima trasmissione su Italia Uno06.07.1996
Codice del The Next Generation Companionql
VHS britannica dell'episodio68 (U)
StoriaNaren Shankar
RegiaJonathan Frakes
MusicaDennis McCarthy
Titolo italianoIl sapore della vita
Titolo spagnoloCapacidad de vida
Titolo franceseVie et mort d'un Exocomp
Titolo tedescoDatas Hypothese
Titolo giapponeseKikai-jikake no Chisana Seimei (Mechanical Small Life)
Titolo brasilianoQualidade de Vida
Data delle versioni dello script28.09.1992
Dr. FarallonEllen Bry
KelsoJ. Downing
Scienziato tyranoDavid Windsor
Voce del computerMajel Barrett-Roddenberry
Ten. Pierson
Data Stellare 46307.2: Un importante progetto sta per essere portato a termine da una squadra scientifica della Federazione in orbita attorno a Tyrus VIIA. Purtroppo alcuni problemi hanno ritardato la scaletta di lavoro, ma la dottoressa Farallon, a capo del progetto, è convinta che con l'aiuto di una sua invenzione le cose miglioreranno molto presto. La Farallon presenta quindi agli uomini dell'Enterprise gli exocomp, degli apparati semoventi capaci di spostarsi senza problemi nei condotti di manutenzione della base in cui ha luogo il progetto per eseguire tutti i compiti assegnati. La cosa straordinaria è che gli exocomp sono capaci di analizzare la situazione a cui si trovano di fronte elaborando un modo per risolverla, senza apporto esterno. Uno strano incidente fa nascere però dei dubbi in Data: forse gli exocomp non sono solamente delle macchine che ragionano, ma dei veri e propri esseri senzienti.
  • La storia di questo episodio è basata sul materiale di L.J. Scott.
  • Gli exocomp sono stati disegnati da Rick Sternbach e si basano su Nammo, un personaggio di Dirty Pair. A causa del budget, sono stati costruiti solamente due esemplari delle macchine; la scena con tre exocomp è stata ottenuta attraverso un montaggio digitale in postproduzione.
  • Nelle prime stesure della storia, gli exocomp si chiamavano metacomp. Il nome è stato cambiato quando la produzione ha scoperto che esiste una società con quel nome.
  • Viene citata la data stellare 46315.2 (3 + 1 = 4 e 5 + 2 = 7).
  • Data dice che nell'ultima ora (60 minuti) ha portato a termine 14 nuovi lavori con l'exocomp (60 + 14 = 74).
  • Viene citata la data stellare 46317.8 (3 + 1 = 4).
  • Si vede uno degli exocomp in un mobile in Future Tense.
  • Quando Archer prende un dispositivo da un armadietto posto su un lato della stiva, sul mobile si vede chiaramente un exocomp di The Quality of Life sul primo ripiano [T:01:30]. [Future Tense]
Su questa pagina: 47NoteRiciclatiTrama
Link esterni: Memory AlphaWikiTrek
Pianeti: Carema IIITyrus VII A

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 3.5.2009 alle 9:11.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.