HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio della Serie ClassicaPrima stagione
Errand of Mercy The City on the Edge of Forever
The Alternative Factor
Numero di produzione20
Sequenza di trasmissione27
Data della prima trasmissione su NBC30.03.1967
Data della prima trasmissione su Telemontecarlo03.01.1980
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro29
DVD europeo in cui è presente l'episodio10 (PG)
StoriaDon Ingalls
RegiaGred Oswald
MusicaAlexander Courage
Titolo nella collana La pista delle stelleLa smagliatura nell'universo (9) 02.1979
Titolo italianoL'alternativa
Titolo spagnoloEl factor alternativo
Titolo franceseLes jumeaux de l'apocalypse
Titolo tedescoAuf Messers Schneide
Titolo giapponeseFutatsu no Uchu (Two Universes)
Titolo brasilianoO Fator Alternativo
Data delle versioni dello scriptprima stesura: 07.11.1966
stesura finale: 11.11.1966
Data delle ripreseFine di novembre 1966
Ten. LeslieEddie Paskey
Commodoro BarstowRichard Derr
LazarusRobert Brown
Ten. Charlene MastersJanet MacLachlan
Addetto al teletrasportoChristian Patrick
Tenente assistente tecnicoArch Whiting
TenenteLarry Riddle
GuardiaTom Lupo
Ron Veto
William Blackburn
Vince Calenti
Data Stellare 3087.6: Per pochi istanti l'universo ha cessato di esistere. L'origine del fenomeno si trova su un pianeta nei pressi dell'Enterprise, la quale riceve subito l'ordine di investigare. Qui Kirk trova un alieno di nome Lazarus che gli chiede aiuto per catturare uno strano essere; in caso contrario, egli afferma, sarà la fine del nostro universo.
  • Kirk dice che l'Enterprise ha un equipaggio di 430 persone.
  • Si vede un pannello con la scritta «WARNING HIGH VOLTAGE» al cui interno si trovano schede di circuiti elettrici con resistenze e transistor del XX secolo.
  • Vediamo i cristalli di dilitio.
  • Nella sala ricreativa vengono inquadrati gli scacchi tridimensionali.
  • In origine per il ruolo di Lazarus era stato chiamato John Barrymore Jr., che non si è presentato in tempo la mattina in cui sono iniziate le riprese.
  • Per identificare i due Lazarus, nello script Lazarus-A è quello pazzo del nostro universo, mentre Lazarus-B è quello più sano dell'universo dell'antimateria.
  • Il fenomeno di sparizione dell'universo è ripetuto due volte all'inizio dell'episodio.
  • È alquanto strano che Lazarus, dopo che viene chiarito che si tratta di un personaggio dubbio, possa andare in giro da solo per la nave.
  • La barba di Lazarus cambia di lunghezza durante l'episodio.
  • Il Tenente Charlene Masters non indossa gradi sui polsi dell'uniforme.
  • La Flotta Stellare viene tradotta «Flotta Spaziale».
  • Spock dice che la temperatura dell'oggetto vivente rilevato sulla superficie del pianeta è di 36,9 gradi; nella versione originale viene espressa la stessa temperatura in gradi Fahrenheit [T:02:15].
  • Lazarus definisce il suo avversario con il termine «mostro», mentre in versione originale il termine usato è «thing».
Kirk: Sometimes pain can drive a man harder than pleasure. [T:29:13]
Spock: Possible existence of a parallel universe has been scientifically conceded. [T:31:27]
Spock: Madness has no purpose. Or reason. But it may have a goal. [T:33:28]
McCoy: I don't know, Jim. This is a big ship. I'm just a country doctor.
Basi stellari: Base stellare 200
Link esterni: Memory AlphaIMDbWikiTrek
Romanzi: Star Trek 10

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 15.3.2009 alle 18:36.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.