HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio della Serie ClassicaSeconda stagione
I, Mudd Journey to Babel
Metamorphosis
Numero di produzione31
Sequenza di trasmissione38
Data della prima trasmissione su NBC10.11.1967
Data della prima trasmissione su Telemontecarlo22.05.1979
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro4
DVD europeo in cui è presente l'episodio16 (PG)
StoriaGene L. Coon
RegiaRalph Senensky
MusicaGeorge Duning
Titolo nella collana La pista delle stelleMetamorfosi (7) 12.1978
Titolo italianoGuarigione da forza cosmica
Titolo spagnoloMetamorfosis
Titolo franceseGuerre, amour et compagnon
Titolo tedescoMetamorphose
Titolo giapponeseKarei-naru Henshin (Gorgeous Transfiguration)
Titolo brasilianoMetamorfose
Data delle versioni dello script19.04.1967
Data delle ripreseMetà di maggio 1967
Zefram CochraneGlenn Corbett
Nancy HedfordElinor Donahue
Voce del CompagnoElizabeth Rogers
Data Stellare 3219.4: Kirk, Spock e McCoy stanno trasportando a bordo della Galileo Nancy Hedford, che necessita di particolari cure mediche. A causa di un apparente guasto, la navetta è costretta ad atterrare su Gamma Canaris N, un vicino pianeta. Qui trovano Zefram Cochrane, ritenuto morto da oltre 150 anni, e una misteriosa nuvola.
  • Gli effetti visuali del Compagno sono stati realizzati da Richard Edlund presso la compagnia di fotografia Westheimer. Edlund ha in seguito vinto l'Oscar per gli effetti speciali per Star Wars.
  • Questo episodio è ovviamente in contraddizione con quanto narrato in First Contact, benché la versione canonica degli eventi sia quella del film.
Kirk: We estimate there are millions of planets with intelligent life. We haven't begun to map them. [T:17:03]
Kirk: There are certain universal ideas and concepts common to all intelligent life. This device [the universal translator] instantaneously compares the frequency of brain wave patterns, selects those ideas and concepts it recognizes, and then provides the necessary grammar.
Spock: Then it simply translates its findings into English. [T:28:13]
Kirk: Not one hundred percent efficient, of course... but nothing ever is. [T:28:33]
Kirk: Companion, try to understand... it is the nature of our species to be free. Just as it is your nature to stay here. We will... cease to exist in captivity. [T:30:38]
Kirk: The idea of male and female are universal constants. [T:32:36]
McCoy: There's nothing disgusting about it [the Companion]. It's just another life form, that's all. You get used to those things. [T:33:30]
Kirk: Our species can only survive if we have obstacles to overcome. You remove those obstacles. Without them to strengthen us, we will weaken and die. [T:37:32]
Kirk: Love sometimes expresses itself in sacrifice. [T:39:13]
Spock: You [humans] are, after all, essentially irrational. [T:45:55]
Spock: You will both grow old here and finally die.
Cochrane: That's been happening to men and women for a long time. I've got the feeling it's one of the pleasanter things about being human, as long as you grow old together. [T:46:07]
McCoy: I'm not a scientist or a physicist, Mr. Spock.
Su questa pagina: CitazioniNoteTramaYATI
Episodi: First Contact
HyperSG1: Metamorphosis
Link esterni: Memory AlphaIMDbWikiTrek
Romanzi: FederationStar Trek 7
Sezione tecnica: Traduttore universale
Specie: Compagno

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 15.3.2009 alle 18:31.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.