HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio della Serie ClassicaSeconda stagione
Journey to Babel The Deadly Years
Friday's Child
Numero di produzione32
Sequenza di trasmissione40
Data della prima trasmissione su NBC01.12.1967
Data della prima trasmissione su Telemontecarlo29.05.1979
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro5
DVD europeo in cui è presente l'episodio16 (PG)
StoriaDorothy Catherine Fontana
RegiaJoseph Pevney
MusicaGerald Fried
Titolo nella collana La pista delle stelleNato di venerdì (3) 08.1978
Titolo italianoUna prigione per Kirk e c.
Titolo spagnoloHijo de un jefe
Titolo franceseUn enfant doit mourir
Titolo tedescoIm Namen des jungen Tiru
Titolo giapponeseShukuteki Klingon no Shutsugen (Appearance of Enemy Klingon)
Titolo brasilianoO Herdeiro
Data delle ripreseFine maggio 1967
EleenJulie Newmar
KrasTige Andrews
MaabMichael Dante
KeelCal Bolder
Teer AkaarBen Gage
GrantRobert Bralver
DuurKirk Raymond
Controfigura di William ShatnerChuck Clow
Controfigura di Tige AndrewsJim Jones
Controfigura di un guerrieroDick Dial
Data Stellare 3497.2: I Klingon fomentano una rivolta contro i Capellani incoraggiando Kras, un loro simpatizzante, a dichiararsi il nuovo capo tribù. Eleen, vedova del capo destituito Akaar, aspetta un bambino, ma, secondo le usanze, dovrebbe essere uccisa. Per salvarla, Kirk, Spock e McCoy la rapiscono contro la sua volontà.
  • Il titolo originale di questo episodio deriva da una poesia popolare che descrive le presunte caratteristiche di un bambino in relazione al giorno della settimana in cui è nato:
    «Monday's child is fair of face,
    Tuesday's child is full of grace,
    Wednesday's child is full of woe,
    Thursday's child has far to go,
    Friday's child is loving and giving,
    Saturday's child has to work for it's living,
    But a child that's born on the Sabbath day,
    Is fair and wise and good and gay.»
  • Kirk e Spock usano i loro comunicatori per far esplodere delle rocce e si vede che li lasciano sul posto prima dell'esplosione. Nonostante questo, un comunicatore appare nelle loro mani in almeno due scene successive. Potrebbe benissimo essere quello di McCoy, ma è piuttosto strano che se lo passino in continuazione; inoltre, in quel momento, Bones era in tutt'altre faccende affaccendato.
  • All'inizio dell'episodio Sulu chiama Kirk dalla plancia dicendo: «Helm, Sir». In italiano viene tradotto con «Sono Helm» [T:00:30].
Kirk: The highest of all our laws states your world is yours and will always remain yours. [T:10:43]
Eleen: To live is always desirable. [T:19:57]
McCoy: Look, I'm a doctor, not an escalator. [T:28:22]
Scott: Fool me once, shame on you. Fool me twice, shame on me. [T:35:58]
Spock: Virtue is a relative term. [T:37:22]
Su questa pagina: CitazioniNoteOn locationTramaVersione italianaYATI
Astronavi: ScoutUSS CarolinaSS DierdreSS Dierdre
Link esterni: Memory AlphaIMDbWikiTrek
Pianeti: Capella IV
Romanzi: Star Trek 3
Specie: CapellaniKlingon

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 15.3.2009 alle 18:13.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.