HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Sezione tecnica
Trasmissioni subspaziali
Una volta resi possibili i viaggi oltre la velocità della luce, era necessario anche comunicare a quella velocità, quindi venne realizzato un sistema di trasmissioni subspaziali basato sul fatto che l'energia su cui è modulata la portante della trasmissioni è instradata nel subspazio.
La velocità di propagazione del segnale e la portata della trasmissione subspaziale dipendono dalla profondità raggiunta nel subspazio, la qual cosa dipende a sua volta dall'energia applicata e dalle caratteristiche di focalizzazione e polarizzazione del segnale stesso.
Le prime trasmissioni subspaziali avvennero a velocità di poco superiori alla velocità delle navi in quel periodo; successivamente, la velocità aumentò grazie all'uso di sistemi di comunicazione più efficienti e perfezionati che permisero alle portanti subspaziali di penetrare sempre più in profondità nel subspazio.
Tuttavia, c'è un problema per la distanza di propagazione delle onde nel subspazio. Per quanto il segnale sia polarizzato, può capitare che questo esca temporaneamente dal subspazio per emergere nello spazio normale e propagarsi secondo le regole delle normali onde elettromagnetiche. Per questo motivo nel territorio federale esiste una rete di ripetitori subspaziali che si occupano di ritrasmettere i segnali subspaziali che stanno per rientrare o sono già rientrati nello spazio normale.
Episodi: Destiny
Link esterni: WikiTrek
Sezione tecnica: Subspazio

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 13.1.2007 alle 18:24.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.