HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di VoyagerTerza stagione
Basics - Part II The Chute
Flashback
Numero di produzione145
Sequenza di trasmissione44
Data di prima trasmissione su UPN11.09.1996
Data della prima trasmissione sulla RAI23.09.1999
VHS britannica dell'episodio3.1 (PG)
StoriaBrannon Braga
RegiaDavid Livingston
MusicaDavid Bell
Titolo italianoFlashback
Titolo tedescoTuvoks Flashback
Titolo giapponeseDensetsu no Mr. Kato (Legendary Mr. Kato)
Titolo brasilianoFlashback
Cap. Hikaru SuluGeorge Takei
Commander Janice RandGrace Lee Whitney
Ten. Dimitri ValtaneJeremy Roberts
Timoniere LojurBoris Lee Krutonog
KangMichael Ansara
Guardiamarina Golwat
Data Stellare 50126.4: Tuvok è colpito da strani attacchi che lo disorientano e fanno riaffiorare i ricordi della sua infanzia; con il procedere della malattia, risulta chiaro che, se Tuvok non riuscirà a controllare i propri ricordi, morirà. Per combattere la malattia, Tuvok chiede a Janeway di aiutarlo entrando in contatto mentale con lui; iniziata la fusione mentale, i ricordi di Tuvok li portano nella scena in cui il Vulcaniano è un giovane ufficiale dell'Excelsior comandata dal Capitano Sulu.
  • Apprendiamo che ci sono altri Vulcaniani a bordo della Voyager quando Tuvok dice «I did consider turning to one of the Vulcans on the ship...» [T:14:28].
  • Appare per la prima volta in Voyager un membro del cast della Serie Classica [T:16:45].
  • Questo episodio commemora il trentennale di Star Trek.
  • Tuvok in una conversazione con Chakotay dice che il Dottore gli ha installato il monitor neurocorticale sull'osso parietale. Probabilmente la fisiologia vulcaniana è differente, ma in corrispondenza dell'orecchio c'è l'osso temporale.
  • Durante lo scan biomedico dell'encefalo di Tuvok, i numeri sui pulsanti della barra lunga verticale della schermata LCARS iniziano con 47 [T:13:23].
  • Rand informa Sulu che c'è una falla nello scafo sul ponte 12, sezione 47 [T:16:51].
  • Sul PADD che Kim presenta a Janeway con le analisi delle due nebulose in alto a destra si legge il numero 47 [T:25:25].
  • Durante l'ultima fusione mentale tra Janeway e Tuvok, quando viene rilevata la presenza della terza traccia neurale, sulla schermata del bioscan di Tuvok c'è il valore 7-59; quella di Janeway 4-28. Notare che 28 è 4 x 7 [T:40:12].
  • L'Excelsior di questo episodio, rispetto a quella vista in Star Trek VI, ha l'alone azzurro sulle gondole di curvatura.
  • Quando Janeway e Tuvok si trovano per la prima volta sul ponte dell'Excelsior e il Vulcaniano gli racconta gli eventi di quel periodo, dice che Kirk e McCoy furono arrestati due giorni dopo l'incidente di Praxis, ma in Star Trek VI, durante la riunione degli ufficiali della Flotta Stellare (quando viene affidato a Kirk il compito di scortare la nave del Cancelliere Gorkon), Spock dice esplicitamente che sono passati due mesi da quando l'Excelsior ha rilevato l'esplosione del satellite di Qo'nos [T:21:17].
  • Quando Tuvok rievoca il suo passato, l'Excelsior si ritrova attaccata da una nave klingon nascosta all'interno di una nebulosa azzurra; Tuvok dice che è uno sparviero, ma in realtà è un incrociatore classe K'Tinga [T:32:08].
  • Nella versione italiana, la battuta di Tuvok «Asking female officers for their clothing could lead to misunderstanding» non è stata tradotta. La traduzione della frase è «Chiedere a degli ufficiali femmine i loro vestiti potrebbe portare a dei fraintendimenti» [T:37:54].
Tuvok: The success rate of your culinary experiments has not been high. [T:00:18]
Tuvok: I would prefer not to hear the life history of my breakfast. [T:01:26]
Dottore: If you were Human I'd say you had a severe panic attack.
Tuvok: I'm not human.
Dottore: No kidding. [T:07:33]
Tuvok: It is difficult to forget when you're wearing a neurocortical monitor on your parietal bone. [T:11:41]
Janeway: You never brought me tea! [T:18:32]
Sulu: Mister Tuvok, if you're going to remain on my ship, you're going to have to learn how to appreciate a joke. And don't tell me Vulcans don't have a sense of humor because I know better. [T:18:52]
Sulu: You'll find that more happens on the bridge of a starship than just carrying out orders and observing regulations; there is a sense of loyalty to the men and women you serve with. A sense of family. Those two men on trial... I served with them for a long time. I owe them my life a dozen times over. And right now they're in trouble and I'm ging to help them, let the regulations be damned.
Tuvok: That is a most illogical line of reasoning.
Sulu: You better believe it. Helm, engage! [T:22:48]
Tuvok: The Human fascination with fun has led to many tragedy in your but violent history. One wonders how your race has survived having so much fun.
Dimitri Valtane: Vulcans... You guys need to relax! [T:29:35]
Tuvok: Asking female officers for their clothing could lead to misunderstanding. [T:37:53]
Tuvok: As usual, Kirk provided his own means of escape. But we did play a pivotal role in the subsequent battle at Khitomer.
Janeway: Mr. Tuvok, If I didn't know you better, I'd say you miss those days on the Excelsior.
Tuvok: On the contrary, I do not experience feeligns of nostalgia. But there are times when I think back to those days, of meeting Kirk, Spock and the others, and I am pleased that I was part of it.
Janeway: In a funny way, I feel like I was part of it, too.
Tuvok: Then perhaps you can be nostalgic for the both of us. [T:42:30]
Su questa pagina: 47BlooperCitazioniIn questo episodio...NoteTramaVersione italianaYATI
Episodi: Star Trek VI
Farmaci/Sostanze: Cordrazene
Link esterni: WikiTrek
Materiali: Sirillio
Pianeti: Porrocas IV
Specie: Vulcaniani
Timeline: 2290

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 17.5.2008 alle 18:10.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.