HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Episodio di VoyagerQuinta stagione
Relativity Equinox - Part I
Warhead
Numero di produzione219
Sequenza di trasmissione119
Data di prima trasmissione su UPN19.05.1999
Data della prima trasmissione su (Canal) Jimmy15.12.2003
VHS britannica dell'episodio5.13 (PG)
StoriaBrannon Braga
SceneggiaturaMichael Taylor
Kenneth Biller
RegiaJohn T. Kretchmer
MusicaJay Chattaway
Titolo italianoTestata esplosiva
Titolo tedescoGeheimnisvolle Intelligenz
Titolo brasilianoOgiva
Titolo nell'edizione italiana in DVDL'ordigno
Guardiamarina JenkinsMcKenzie Westmore
OnquaniiSteve Dennis
Guardiamarina Timothy Lang
Data Stellare Sconosciuta: La Voyager riceve un segnale di soccorso proveniente da un missile costruito dai Druoda e Kim, Torres e il Dottore determinano che l'ordigno è un'arma danneggiata molto complessa fornita di un sistema di intelligenza artificiale dotato di coscienza di sé. Quando l'equipaggio porta a bordo l'arma, questa si interconnette con il programma del Dottore, attraverso il quale cerca di fare in modo che la Voyager porti a termine la missione originale di distruzione di Salinia Prime.
  • Neelix ci conferma che il replicatore è ancora razionato con il sistema dei crediti, ma nonostante questo, in alcuni episodi precedenti abbiamo visto un uso un po' più dissennato dei replicatori.
  • Le scene in cui il Dottore parla con il missile e questo gli risponde con dei trilli ricorda i dialoghi con R2D2 di Star Wars.
  • Nel teaser Paris ordina una bottiglia di Mouton Rothschild del 2342 per l'anniversario del primo appuntamento con B'Elanna (sommando medi ed estremi: 2 + 2 = 4 e 3 + 4 = 7).
  • Il Dottore cerca il codice di conferma nei suoi banchi di memoria accedendo all'interfaccia 047.
  • Quando Paris rileva l'arrivo dello sciame di bombe intelligenti, sulla sua console si vedono, capovolti, una serie di numeri incolonnati: due di questi, consecutivi, sono un 44 e un 30 (44 + 30 = 74).
  • Il Dottore/bomba pronuncia, ma si vede anche su un monitor in infermeria, l'intersequenza codificante 443 vettore 39121 (44 + 3 = 47).
  • A parte l'assurdità di portare a bordo della Voyager un ordigno senziente senza saperne assolutamente nulla, non si capisce perché questo debba essere collocato a pochi metri dal nucleo di curvatura per essere analizzato. Considerando che il reattore materia-antimateria è il punto nevralgico della nave, B'Elanna avrebbe potuto trovare una diversa sistemazione per studiare il missile. Come se non bastasse, il Dottore ordina di abbassare il campo di forza che isola il missile per avvicinarsi, ma nessuno pensa di riattivarlo una volta che il Dottore si trova in prossimità dell'oggetto.
  • Nella versione italiana quando Kim dà l'ordine «Energia!» l'ordigno lo ripete in linguaggio umano, mentre nella versione originale non ripete nulla.
Su questa pagina: 47In questo episodio...NoteTramaVersione italianaYATI
Specie: Druoda

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 22.8.2006 alle 17:10.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.