HyperTrekSat'Rain (grafica), Luigi Rosa (CSS)EnterpriseSerie ClassicaSerie AnimataPhase IIThe Next GenerationDeep Space NineVoyagerFilmLibriTimeline di Star TrekPersonaggiSpecieOrganizzazioniSezione TecnicaPianetiFederazioneFlotta StellareAstronaviNavigazioneSezione MedicaRebooted universeUniverso dello SpecchioCastEventi TrekVarie
Ultime modifiche
Malattie
Xenopolicytemia
Descrizione
Una malattia che causa un aumento degli eritrociti, mielociti e trombociti, aumenta la viscosità e il volume del flusso sanguigno, con gravi congestioni di tutti i tessuti e organi.
Agente eziologico
Sconosciuto. Si pensa che sia una forma maligna della leucemia o della Febbre di Sakuro (accompagnata da malattie cardiache e polmonari).
Aggressione e periodo d'incubazione
Da sei mesi ad un anno. L'attacco è imprevedibile, ma una volta apparsi i sintomi, il decorso clinico è rapido. Complicazioni trombotiche costano la vita al 30% dei pazienti, mentre le emorragie al 10/15%.
Sintomi
  • Colorito rossastro della pelle e scurimento delle mucose;
  • ipertensione accompagnata da vertigini, mal di testa e un senso di oppressione alla testa;
  • angina, claudicazione, aumento della pressione sanguigna, respiro breve e blocchi cardiaci;
  • formazione di trombi, particolarmente nelle vene che alimentano il cervello, il cuore, i polmoni e le basse estremità. Possono aver luogo difetti cerebrovascolari, infezioni del miocardio e cancrene ai piedi;
  • sanguinamento e emorragie del tratto gastrointestinale, della cavità orofaringea e del cervello, specialmente in seguito a piccoli incidenti o interventi chirurgici;
  • ingrossamento della milza e del fegato;
  • ulcera peptica;
  • giunture gonfie e doloranti (gotta).
Possono verificarsi anche disturbi visivi, pruriti, congestioni, febbre e vertigini.
Prognosi e trattamento
Inizialmente era una malattia incurabile e fatale, viene risolta positivamente nel 100% dei casi con un antico composto fabriniano scoperto in data stellare 5476 dal dottor McCoy. Al paziente si consiglia di non mangiare carne rossa, carne di organi (fegato, rognone) o cibi ricchi di ferro e deve sottoporsi a salassi ogni 2-3 mesi (rimozione di 200-500 ml di sangue). Agenti mielosoppressivi sono prescritti in aggiunta a liquidi e all'aumento del moto eseguito. Complicazioni possono essere curate a seconda della sintomatologia.
Specie: Fabriniani

  
I dati di questa pagina sono stati aggiornati l'ultima volta il 5.2.2006 alle 19:52.
Sito membro della HyperAlliance.
Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della GNU Free Documentation License.